Cosa sono i tessuti aerei?

I tessuti aerei, conosciuti in inglese come “Aerial silk”, sono una tipologia di performance circense in cui uno o più acrobati si esibiscono in figure artistiche ed acrobatiche sospesi in aria, ad una altezza che può variare dai 4 a diverse decine di metri.

(Clicca sul video per vedere un esempio di performance di tessuti aerei
in singolo e di coppia da parte di Andrea, un artista ligure)

Gli artisti si arrampicano sopra un tessuto di stoffa elastica (da cui il nome della disciplina) fissato ad un gancio o moschettone e non utilizzano di norma alcuna forma di protezione a parte una rete o un materasso per prevenire le cadute, spesso le performance sono prive anche di quello.

Durante la performance il tessuto viene arrotolato intorno al corpo e viene a volte controllato con il bilanciamento del corpo ed a volte assicurato con dei veri e propri nodi che vengono spontaneamente chiusi e rilasciati durante la performance con cambiamenti di peso.

I tessuti aerei sono diventati celebri dopo gli spettacoli del Cirque du Soleil e dall’inizio degli anni 2000 si sono diffuse scuole in tutto il mondo.

Chi può farlo?

Sia uomini che donne posson esibirsi con i tessuti aerei, anche se le performer donne sono più comuni. L’uomo spesso esegue figure dove è necessaria una maggiore forza fisica o svolge il ruolo di “porteur”.
Le figure base dei tessuti sono accesibili a tutti coloro che godono di una buona forma fisica è possibile iniziare l’allenamento anche da non più giovanissimi e raggiungere buoni risultati.

Rischi

Anche se più sicura di quanto non appaia, come tutte le discipline acrobatiche c’è un fattore di rischio non trascurabile, bruciature e sfregamenti sono all’ordine del giorno, vi è anche un notevole rischio di infortuni muscolari e rischio di caduta.
E’ importante allenarsi sempre in condizioni di sicurezza